admin

11 Aprile 2018

Nessun commento

VISTO ED ASSICURAZIONE SANITARIA
Per i cittadini Italiani che vogliono visitare Cuba per turismo è obbligatorio l’acquisto del visto turistico per Cuba, questo visto è una tarjeta rilasciata dal consolato cubano che il cliente deve presentare al suo ingresso a Cuba. Il visto ha una durata di 30 giorni e può essere esteso a Cuba per altri 30 giorni.
Dal 30 Maggio 2010 per l’ingresso a Cuba è obbligatorio avere il visto e anche un assicurazione sanitaria o polizza medica valida a Cuba, l’assicurazione non deve avere un minimo di massimale ma deve essere una compagnia assicurativa riconosciuta a Cuba. Abbiamo selezionato per i nostri clienti la polizza WI UP 2019 con un massimale di 50.000 euro (LEGGI LE CONDIZIONI )Sono incluse anche le garanzie di assistenza e copertura per i bagagli.
Visto turistico ed assicurazione sanitaria sono indispensabili per garantirvi una vacanza serena e un ingresso regolare sul territorio Cubano.
ACQUISTA ON-LINE il Visto Turistico per Cuba e l’Assicurazione Sanitaria obbligatoria per l’ingresso a Cuba.
Spediamo in tutta Italia con corriere espresso in 48 ore.
Per informazioni su ordini e pagamenti scrivere a info@todacuba.it
—Assicurazione annullamento viaggio(Comprende la assistenza in viaggio,assistenza perdita o danneggiamento bagaglio,annullamento e spesse mediche) può essere acquistata entro 30 giorni dalla data di inizio del viaggio, oppure entro in qualunque momento purché entro il giorno successivo alla data di prenotazione dei servizi turistici.
L’assicurazione annullamento viaggio opera a favore dell’assicurato per i seguenti eventi:
a) Decesso dell’Assicurato e delle persone collegate*;
b) Malattia, infortunio e ricovero ospedaliero dell’Assicurato e delle persone collegate*, imprevedibile e di entità tale da giustificare la cancellazione del viaggio;
c) danni materiali all’abitazione o alla sede di Impresa dell’Assicurato o dell’unico Compagno di Viaggio, di natura straordinaria e imprevedibile che necessitino la presenza dell’Interessato;
d) perdita dell’impiego a seguito di licenziamento imprevisto dell’Assicurato per difficoltà del datore di lavoro;
e) assunzione al lavoro se l’Assicurato era alla ricerca di un lavoro allorché il viaggio è stato prenotato;
f) citazione o convocazione avanti il tribunale convocazione in qualità di giudice popolare o testimone dell’Assicurato o di un compagno di viaggio;
g) Impossibilità di raggiungere il luogo di partenza o soggiorno a causa di incidente o guasto al mezzo di trasporto dell’Assicurato;
h) Variazione delle date di esami universitari, concorsi pubblici, esami di abilitazione professionale dell’Assicurato o del familiare in viaggio o dell’unico compagno di viaggio.
*Persone collegate
Sono considerate persone collegate all’Assicurato:
a) i familiari dell’Assicurato fino al secondo grado di parentela;
b) un compagno di viaggio purché iscritto al viaggio insieme e contemporaneamente all’Assicurato stesso;
c) socio/contitolare dell’azienda o dello studio associato.